Tunisi: un romagnolo tra i feriti, ora ricoverato in Spagna

(ANSA) – RICCIONE (RIMINI), 22 MAR – C’è anche un romagnolo, di Riccione, tra gli scampati all’attentato di Tunisi della scorsa settimana. Cito Vanucci è un operaio della Marr, si trovava in gita al museo del Bardo ed è stato ferito ad una gamba. “Ero in una stanza con altre cinque persone quando hanno iniziato a sparare, due persone sono morte sotto i miei occhi”, ha raccontato stamattina Vanucci dall’ospedale spagnolo dove si trova ricoverato, una casa di cura a Palma di Maiorca.

Condividi: