Incendio in casa nel Casertano, romeno muore carbonizzato

(ANSA) -NAPOLI, 22 MAR – Il cadavere carbonizzato di un romeno di 43 anni è stato trovato ieri sera dai vigili del fuoco e dai carabinieri in un appartamento di San Cipriano d’Aversa (Caserta) dove si era sviluppato un incendio a causa probabilmente di problemi alla stufa elettrica. Sono stati i residenti del quartiere a chiamare i pompieri per le fiamme sprigionatesi dall’abitazione fatiscente, composta di due stanze, in cui risiedeva lo straniero. L’uomo era nella camera da letto quando è stato sorpreso dal fuoco.

Condividi: