Chiuso in casa nel Bresciano cade da finestra e muore

(ANSA) – BRESCIA, 22 MAR – Un albanese è morto ieri sera a Coccaglio, nel Bresciano, precipitando dalla finestra di casa. In base a una prima ricostruzione, lo straniero era ubriaco e avrebbe voluto uscire per proseguire la serata con gli amici, ma la moglie glielo avrebbe impedito chiudendolo in casa. Da qui la decisione dell’uomo di provare a scappare dalla finestra. L’extracomunitario è caduto da un’altezza di dieci metri. Inutili i soccorsi chiamati dalla consorte.

Condividi: