Renzi,cambiare articolo 18 è di sinistra, ora nuovo welfare

(ANSA) – ROMA, 23 MAR “Non accetto che ci sia chi si definisce di sinistra perché difende l’articolo 18, come se chi ha voluto cambiarlo non sia di sinistra”. Così il premier Matteo Renzi, che aggiunge: “Non credo si possa andare avanti sul termine flessibilità, ora è il momento di spostarsi sulla creazione di un nuovo welfare in grado di garantire tutti”.

Condividi: