Usa: firmata legge, in Utah torna legale la fucilazione

(ANSA) – WASHINGTON, 24 MAR – Il governatore dello Utah, il repubblicano Gary Herbert, ha firmato la legge che consentirà il ricorso al plotone di esecuzione per la pena capitale nello Stato americano. Un metodo che viene reintrodotto come alternativa all’iniezione letale, quando quest’ultima non possa essere eseguita – come accaduto spesso di recente negli Stati Uniti – per mancanza dei farmaci necessari. Lo Utah diventa così il primo Stato a ripristinare la fucilazione negli Usa.

Condividi: