Pinotti, ‘Mare sicuro’ è antiterrorismo

(ANSA) – VENEZIA, 23 MAR – “La vera novità del decreto attualmente in discussione alla Camera è che, a ‘Strade sicure’, si affianca ‘Mare sicuro’, con l’esercitazione ‘Mare aperto’ della Marina che diventa missione anti terrorismo, pensando che dal mare possono venire rischi”. Lo ha detto il ministro della Difesa, Roberta Pinotti, in occasione della sua visita a Palazzo Ferro-Fini, sede del Consiglio regionale del Veneto.

Condividi: