Calcio: Nicchi, problema non errori ma taglio fondi Figc

(ANSA) – FIUMICINO (ROMA), 23 MAR – “Quello che mi preoccupa non sono il calcio di rigore o l’errore domenicale. Quando si tagliano 5 milioni di euro al mondo arbitrale vedete un po’ voi quale è il problema”. Lo ha detto il presidente dell’Aia, Marcello Nicchi, prima dell’incontro con dirigenti, allenatori e capitani di serie A cui partecipa anche il presidente della Figc, Giancarlo Tavecchio. “Ci sono meno fondi, gli arbitri si allenano di meno”

Condividi: