Calcio: Mancini “non sono mago, serve tempo per migliorare”

(ANSA) – ROMA, 23 MAR – “Se mi aspettavo qualcosa di più dal rendimento dell’Inter col mio arrivo? Non sono un mago, sono quattro mesi che sono qui, e per impostare una squadra che non si conosce ci vuole un po’ di tempo”. Così Roberto Mancini sul percorso della squadra nerazzurra dal suo ritorno ad Appiano Gentile. Il tecnico, all’arrivo a Fiumicino per l’incontro con gli arbitri della Serie A, tiene a sottolineare che “la squadra è migliorata molto, sicuramente c’è ancora da lavorare, ma questo era in preventivo”.

Condividi: