Calcio: Tavecchio, non si tratta con i tifosi sugli spalti

(ANSA) – ROMA, 23 MAR – “Secondo me, non è conveniente che una squadra vada a trattare con i tifosi appesi sulle tribune”. Così il presidente della Federcalcio Carlo Tavecchio sulla contestazione ai giocatori della Roma dopo l’eliminazione dall’Europa. “De Sanctis dice che sono stati lasciati soli dalle istituzioni? Bisogna vedere che cosa s’intende per istituzioni – aggiunge – La Figc non si è espressa sull’argomento e mi pare che De Sanctis abbia chiesto di venire in Consiglio federale per parlare della questione”.

Condividi: