Calcio: curva Milan, chiarezza o nuove proteste

(ANSA) – MILANO, 24 MAR – Senza chiarezza da parte dei vertici del Milan sul futuro di società e squadra, la Curva Sud è pronta a proseguire la sua contestazione. “Contiamo di andare a parlare con il presidente Berlusconi o sua figlia Barbara: abbiamo mandato un messaggio e aspettiamo la risposta”, spiega Giancarlo Capelli, “il Barone”, uno dei leader degli ultrà rossoneri che sabato scorso hanno messo in scena una sorta di sciopero del tifo. “Vogliamo risposte prima di Milan-Samp o le proteste non si fermeranno”.

Condividi: