Ndrangheta:minacce dopo racconto pentito su omicidio,arresto

(ANSA) – PETILIA POLICASTRO (CROTONE), 24 MAR – Ha letto su un giornale le dichiarazioni di un pentito sul coinvolgimento di una persona nell’omicidio del fratello ed ha deciso di minacciare la famiglia della persona accusata. Per minacce e porto abusivo d’armi, aggravati dal metodo mafioso, i carabinieri hanno arrestato a Petilia Policastro Giuseppe Vona, di 29 anni. Vona era scampato all’agguato nel quale fu ucciso il fratello Valentino. Le indagini sono dirette dal pm della Dda di Catanzaro, Domenico Guarascio. (ANSA).

Condividi: