Calcio: Barzagli, dopo l’Europeo lascio la nazionale

(ANSA) – FIRENZE, 24 MAR – “Ho vissuto un periodo molto difficile pensavo addirittura di non poter più giocare per il dolore che avevo, per fortuna adesso sono qui e sono felice di esserci”. Così Andrea Barzagli racconta il suo calvario, tanti mesi lontano dal calcio, addirittura dalla Nazionale mancava dal Mondiale. “L’obiettivo è arrivare agli Europei poi penso che chiuderò con la Nazionale – dice il difensore della Juventus – e poi l’Italia dovrà ringiovanirsi. Confido in talenti come Rugani, Romagnoli ed altri”.

Condividi: