La Grecia prepara la lista delle riforme, ma Merkel avverte che il tempo stringe

Pubblicato il 24 marzo 2015 da redazione

A BERLINO VERTICE MERKEL-TSIPRAS, 'NESSUNO ASPETTI SOLUZIONE'

BRUXELLES. – Potrebbe essere la settimana decisiva per la Grecia, ma l’epilogo si conoscerà molto probabilmente solo lunedì prossimo. La Ue attende la lista completa delle riforme, il Governo di Atene è intenzionato a presentarla entro lunedì, e solo allora il presidente dell’Eurogruppo potrà convocare una riunione dei ministri che potrebbe sbloccare gli aiuti. In ballo ci sono 4,9 miliardi, che saranno suddivisi in tranche legate all’attuazione del pacchetto di misure. “Il tempo stringe”, ribadisce la cancelliera Angela Merkel oggi, e anche la Bce aumenta il pressing: secondo il Financial Times sarebbe pronta la stretta sulla liquidità, rendendo illegali ulteriori acquisti di titoli di Stato greci a breve termine da parte delle banche elleniche, cioè il mezzo con cui Atene ora si finanzia. Le casse greche sono quasi vuote e alcune fonti locali danno per certo un default il 20 aprile senza i nuovi aiuti europei. Il processo per ottenerli è ripartito e, per ora, con successo: i tecnici del Brussels Group, l’ex Troika, stanno collaborando con i tecnici greci a Bruxelles per aiutarli a comporre una lista di riforme che risponda ai criteri dell’Eurogruppo, mentre i loro colleghi ad Atene stanno raccogliendo i dati. Ma le istituzioni stanno solo fornendo consulenza, precisano fonti europee, sono i greci che hanno la responsabilità totale sulla lista in via di composizione, come volevano Tsipras e Varoufakis. Il Governo invierà l’elenco delle sue misure a Bruxelles “entro lunedì 30 marzo”, fa sapere il portavoce del governo Gabriel Sakellaridis, tanto che fonti dell’Eurogruppo escludono una riunione già questo venerdì. Domani si riunirà in teleconferenza l’Euro Working Group – i tecnici che preparano l’incontro dei ministri – per analizzare gli sviluppi del negoziato e fare il punto sulla situazione della liquidità. A questo proposito, domani si riunirà anche il board del fondo salva-Stati Efsf per valutare la richiesta di Tsipras di avere indietro 1,2 miliardi di euro che il precedente Governo aveva pagato in ‘cash’ per ricapitalizzare le sue banche, invece di usare i bond Efsf del fondo salva-banche ellenico. Un ‘errore’, secondo Tsipras, a cui bisogna rimediare. Sarebbe una boccata d’ossigeno, ma l’Efsf deve valutare se è legalmente fattibile. Una volta presentate le riforme, Atene spera di ottenere subito 5 miliardi circa: 1,2 miliardi che ha chiesto indietro all’Efsf più l’ultima tranche Efsf del vecchio programma di aiuti pari a 1,8 miliardi, e infine gli 1,9 miliardi dei profitti Bce sui bond greci. “Tutto è nelle mani di Atene e dipende dal contenuto della lista”, ripetono a Bruxelles, auspicando che stavolta il Governo consideri misure dall’impatto “certo” come privatizzazioni e aumento dell’iva, e non lotta a corruzione ed evasione che “non hanno effetti a breve”. Ma la rapidità dell’esborso degli aiuti dipende dall’Eurogruppo e molti Paesi, tra cui la Spagna, non sono d’accordo a versarli subito, perché preferirebbero aspettare la vera attuazione delle misure da parte del Parlamento greco. (di Chiara De Felice/ANSA)

Ultima ora

19:58Nuoto: Europei, Sabbioni argento nei 100 dorso

(ANSA) - ROMA, 15 DIC - Argento di Simone Sabbioni nei 100 metri dorso agli Europei di nuoto in vasca corta di Copenhagen. L'azzurro con il tempo di 49"68 ha stabilito il record italiano in vasca corta, migliorando il proprio 49"96, ottenuto agli assoluti di Riccione. L'oro è andato al russo Kliment Kolesnikov (48"99), il bronzo al rumeno Robert-Andrei Glinta (49"99).

19:47Banche: Zoggia, chiediamo audizione Boschi in Commissione

(ANSA) - ROMA, 15 DIC - "Il calendario delle audizioni alla Commissione parlamentare d'inchiesta sulle banche è chiuso, come deciso alcuni giorni fa. Tuttavia, se il presidente Casini decidesse di riaprirlo, pare evidente e urgente la necessità di ascoltare la Sottosegretaria Boschi. Se il presidente valuterà l'opzione, noi formalizzeremo subito la richiesta di audire Boschi". Lo dichiara il deputato Davide Zoggia (Mdp-LeU), membro della commissione parlamentare d'inchiesta sulle banche.

19:46Mafia:sciolto comune Lamezia, ‘illecita acquisizione voti’

(ANSA) - CATANZARO, 15 DIC - "Fonti tecniche di prova hanno attestato come la campagna elettorale per il rinnovo degli organi elettivi sia stata caratterizzata da un'illecita acquisizione dei voti che ha riguardato, direttamente o indirettamente, esponenti della maggioranza e della minoranza consiliare". E' uno dei passaggi della relazione al Presidente della Repubblica fatta dal ministro dell'Interno Marco Minniti che ha portato allo scioglimento del Consiglio comunale di Lamezia Terme, terza città calabrese con i suoi 70 mila abitanti, decretato il 22 novembre scorso. Minniti afferma che la relazione del Prefetto alla luce dell'accesso antimafia effettua un "raffronto tra le risultanze dell'accesso attuale e quelle che diedero luogo agli scioglimenti nel 1991 e nel 2002 rinvenendo, in assoluta continuità, la persistenza delle medesime dinamiche collusive e dell'operatività degli stessi personaggi di spicco delle organizzazioni criminali dominanti". L'accesso era stato disposto dal Prefetto di Catanzaro nel giugno 2017.

19:41Milan: Uefa respinge Voluntary Agreement

(ANSA) - MILANO, 15 DIC - La Uefa ha respinto la richiesta di Voluntary Agreement del Milan. Lo annuncia la stessa Uefa con un comunicato pubblicato sul proprio sito. ''Il consiglio - si legge - ha deciso di non approvare la richiesta del club perché ci sono ancora delle incertezze in relazione al rifinanziamento del debito in scadenza nell'ottobre del 2018 e alle garanzie finanziarie del principale azionista''.

19:39Nuoto: 200 farfalla donne, argento a Ilaria Bianchi

(ANSA) - ROMA, 15 DIC - Ilaria Bianchi ha vinto l'argento nella finale dei 200 metri farfalla agli Europei di nuoto in vasca corta di Copenhagen, con il tempo di 2'04"22, record italiano. L'oro è andato alla tedesca Franziska Hentke (2'03"92), il bronzo alla francese Lara Grangeon (2'04"31).

19:35Nuoto: Europei, bronzo Panziera nei 200 dorso donne

(ANSA) - ROMA, 15 DIC - Margherita Panziera ha vinto il bronzo nella finale dei 200 metri dorso, agli Europei di nuoto in vasca corta di Copenhagen. La 22enne di Montebelluna - allenata a Roma da Gianluca Belfiore - con il tempo di 2'02"43 è stata preceduta dal'ungherese Katinka Hosszu (2'01"59) e dall'ucraina Daryna Zevina (2'02"27). Panziera ha migliorato il primato italiano che lei stessa aveva stabilito a Riccione due settimane fa in 2'03"15.

19:33Corea Nord: Guterres offre buoni uffici soluzione pacifica

(ANSA) - NEW YORK, 15 DIC - Il Segretario Generale dell'Onu Antonio Guterres ha offerto i suoi "buoni uffici" per evitare che l'"allarmante" programma nucleare della Corea del Nord finisca accidentalmente per provocare un conflitto dalle conseguenze devastanti. Parlando in Consiglio di Sicurezza, Guterres ha detto che l'Onu mette a disposizione i suoi assett strategici in tre aree chiave: imparzialità, valori e principi per soluzioni diplomatiche pacifiche e canali di comunicazione con tutte le parti: "Le Nazioni Unite sono un luogo dove tutte le sei parti sono rappresentate e possono interagire per ridurre le differenze e promuovere misure di costruzione di fiducia reciproca".

Archivio Ultima ora