Cassazione decide processo Meredith

(ANSA) – PERUGIA, 24 MAR – Approda domani in Cassazione per la seconda volta il processo a Raffaele Sollecito e ad Amanda Knox per l’omicidio di Meredith Kercher. I giudici saranno chiamati a decidere sui ricorsi dei due giovani contro le condanne a 25 e 28 anni e sei mesi inflitte dalla Corte d’assise d’appello di Firenze per il delitto compiuto a Perugia la sera del primo novembre del 2007. Sollecito sarà in aula mentre la Knox attenderà la sentenza a Seattle dove vive. Entrambi si proclamano innocenti.

Condividi: