Calciopoli: Moggi, andrò a Corte Europea

(ANSA) – ROMA, 25 MAR – “La mia battaglia va avanti, mi rivolgerò alla Corte europea dei diritti dell’uomo per cancellare anche la radiazione sportiva e tornare nel mondo del calcio”. Parola di Luciano Moggi. Sono stati assolti due arbitri (Dattilo e Bertini, ndr) – dice l’ex dg Juve a Radio Crc – coinvolti in frode sportiva. Gli interessi personali non c’erano e poi la frode sportiva e l’associazione a delinquere da solo non avrei potuto farla. Ci ho sempre messo la faccia perché non temo nessuno”.

Condividi: