Calcio: Parma rischia altra penalizzazione

(ANSA) – ROMA, 25 MAR – Il Parma rischia di subire un’altra penalizzazione in classifica. Il procuratore federale Stefano Palazzi, a seguito di segnalazione della CO.VI.SO.C., ha deferito alla Disciplinare, i legali rappresentanti pro-tempore del club ducale Giampietro Manenti e Pietro Leonardi per non aver documentato agli Organi Federali l’avvenuto pagamento degli stipendi da luglio a dicembre 2014 e delle ritenute Irpef e contributi Inps degli stessi mesi. Deferito il club per responsabilità diretta.

Condividi: