Marò: novità o a rischio partecipazione Italia a missione Ue

(ANSA) – ROMA, 25 MAR – Il proseguimento della partecipazione dell’Italia all’operazione militare dell’Ue, denominata Atalanta, contro la pirateria marittima dipenderà dagli sviluppi della vicenda dei Marò. Lo prevede un emendamento al dl terrorismo approvato in commissione alla Camera e ora all’esame dell’Aula.

Condividi: