Uno bianca, arrestato figlio Roberto Savi con un kg cocaina

(ANSA) – BOLOGNA, 26 MAR – E’ stato arrestato all’aeroporto Marconi di Bologna, perchè trovato con un kg di cocaina nascosta in un flacone di bagnoschiuma, il figlio 31enne di Roberto Savi, l’ex poliziotto capo della banda della Uno bianca, condannato all’ergastolo per una lunga scia di omicidi (24 morti e oltre cento feriti tra il 1987 e il ’94). Lo riporta il ‘Corriere di Bologna’. Il giovane, che da molti anni ha cambiato cognome per cancellare ogni legame con il padre, era appena rientrato dal Sudamerica. (ANSA).

Condividi: