Crollo ponte dove morì poliziotto, 43 indagati

(ANSA) – NUORO, 27 MAR – Sono 43 gli avvisi di garanzia emessi dalla Procura di Nuoro che ha chiuso il filone d’inchiesta sull’alluvione del 18 novembre 2013 sul crollo del ponte sulla provinciale Nuoro-Oliena dove morì il poliziotto Luca Tanzi e rimasero feriti altri due colleghi. La pattuglia scortava un’ambulanza e venne inghiottita dal crollo del ponte. Tra gli indagati amministratori pubblici e dirigenti di enti, tra cui l’ex presidente della Provincia di Nuoro Roberto Deriu, oggi consigliere regionale del Pd.

Condividi: