Amazon pensa a prime consegne con droni in Gb non Usa

(ANSA) – LONDRA, 27 MAR – Le prime consegne di prodotti tramite un drone da parte di Amazon potrebbero essere sperimentate in Gran Bretagna e non negli Usa. Secondo il Daily Telegraph, il colosso online preferisce le normative britanniche rispetto a quelle americane molto più restrittive. Il sottosegretario ai Trasporti britannico Robert Goodwill ha incontrato i vertici di Amazon per discutere di un progetto per compiere i primi test. L’obiettivo è quello di fare consegne ai propri clienti in 30 minuti o meno.

Condividi: