Doping: calcio, chiesti due anni per Concas

(ANSA) – ROMA, 27 MAR – La Procura Antidoping ha deferito l’ex giocatore del carpi Fabio Concas alla Prima Sezione del Tribunale Nazionale Antidoping del CONI per la positività riscontrata, con la presenza di Benzoilecgonina, in occasione del controllo antidoping al termine della gara di Serie B Carpi-Modena giocata a Carpi il 13 dicembre 2014. Per il centrocampista – si legge in una nota del Coni – la richiesta di squalifica è di 2 anni.