Sisma L’Aquila: Protezione civile a vittime,restituite soldi

(ANSA) – L’AQUILA, 28 MAR – La Protezione Civile ha chiesto ai famigliari delle vittime del sisma del 2009 la restituzione dei soldi delle provvisionali da 7,8 milioni decise dal giudice dopo la condanna in primo grado dei 7 componenti della Grandi Rischi, sei dei quali poi assolti in appello. “La richiesta è una forzatura: vige ancora la sentenza di primo grado” dice Valentini, legale di alcune parti civili. “Dubito si possano insegnare le argomentazioni giuridiche all’Avvocatura dello Stato” replica Franco Gabrielli.

Condividi: