Yara: Bossetti scrive alla madre, “Dna era ultima speranza”

(ANSA) – MILANO, 28 MAR – “Cara mamma, è con tantissima rabbia che purtroppo ti scrivo questa mia lettera”: si apre così la lettera che Massimo Bossetti ha scritto alla madre, in cui la accusa di avergli mentito sul suo vero padre, dandogli così la speranza che il suo Dna non fosse quello di Ignoto 1. Nella missiva, Bossetti parla anche della sua vita in carcere, dicendosi dispiaciuto per i figli ma convinto che la moglie sia in grado di andare avanti da sola.

Condividi: