Afghanistan: operazione contro talebani, vittime civili

(ANSA) – KABUL, 29 MAR – I militari afghani impegnati nell’operazione ‘Nusrat’ contro i talebani sono accusati di aver causato decine di vittime civili. Lo riferisce l’agenzia di stampa Pajhwok. Decine di anziani del distretto di Andar, nella provincia meridionale di Ghazni, hanno presentato al governo una protesta perché, a loro avviso, molte fra le vittime definite “insorti”, una sessantina, sono in realtà innocenti. “Se questo massacro non terminerà – ha avvertito un altro anziano – provocheremo rivolta.

Condividi: