F1: Arrivabene “Piedi a terra e testa bassa”

(ANSA) – ROMA, 29 MAR – “Incredibile no, però è andata bene. Io dico piedi per terra e testa bassa”: così Maurizio Arrivabene, team principal Ferrari a Sky dopo la vittoria di Vettel in Malesia. “Siamo contenti. Avevamo detto che avremmo fatto due podi quest’anno, uno è fatto, quindi bene così – aggiunge – Una grande gara per tutti e 2 i piloti. Una grande squadra e un grande lavoro della gente di Maranello. Non ci sono vincitori individuali, questa macchina non ha un papà, né 2 o 3, ne ha 1.300”.

Condividi: