Comuni: tagli governo, edifici pubblici Nichelino a lutto

(ANSA) – TORINO, 30 MAR – Edifici pubblici listati a lutto a Nichelino, 50 mila abitanti in provincia di Torino, per i tagli del governo agli enti locali. “E’ come se il governo avesse messo in cassa integrazione Nichelino, gli altri comuni italiani e i servizi pubblici”, sostiene il sindaco Angelio Riggio. Il taglio sul bilancio 2015 ammonta a 1 milione 470 mila euro, “che si aggiunge a quelli già intervenuti prima – dice il primo cittadino – per un totale di 4 milioni e 400 mila euro”. (ANSA).

Condividi: