Xylella: Via Crucis tra gli ulivi ammalati in Salento

(ANSA) – GAGLIANO DEL CAPO (LECCE), 30 MAR -É partita da Gagliano del Capo la Via Crucis ‘Un Getsemani senza ulivi’ organizzata da cinque diocesi salentine per dare un messaggio di speranza e di sensibilizzazione sul dramma che sta vivendo la Puglia i cui ulivi stanno morendo, colpiti dal batterio della Xylella. Una croce posta in mezzo a dei rami di ulivo, viene portata a spalla da quattro scout. Molte le autorità presenti, insieme ai fedeli. Sette le fermate previste davanti a tratti di uliveti, fino a S.M. di Leuca.

Condividi: