Ferisce la convivente e picchia la figlia della donna

(ANSA) – NAPOLI, 30 MAR – Con i cocci di bottiglia ferisce la convivente nigeriana di 41 anni e picchia la figlia di lei, di 14 anni. I carabinieri della stazione di Varcaturo, in provincia di Napoli, hanno arrestato un immigrato del Ghana di 36 anni. Alla base della lite questioni di natura economica. In ospedale i medici hanno applicato svariati punti di sutura per le ferite della 41enne mentre la ragazzina ha riportato contusioni ed escoriazioni multiple in varie parti del corpo. (ANSA).

Condividi: