Turchia: magistrato preso in ostaggio in tribunale

(ANSA) – ANKARA, 31 MAR – Il magistrato turco Mehmet Selim Kiraz, responsabile dell’inchiesta sull’uccisione del quattordicenne Berkin Elvan durante le manifestazioni di Gezi Park, e’ stato preso in ostaggio in tribunale da presunti membri del gruppo di estrema sinistra Dhkp-C, secondo Hurriyet online. Colpi di arma da fuoco sono stati udito nell’edificio. La foto del magistrato con una pistola puntata contro il capo e’ stata diffusa su internet.

Condividi: