Iraq: 16 morti in due attentati suicidi a Nord di Baghdad

(ANSA) – BAGHDAD/BEIRUT, 31 MAR – Almeno 16 persone sono state uccise in Iraq e 21 ferite in due attentati suicidi a Nord di Baghdad. Dieci persone sono morte e 10 sono rimaste ferite quando un kamikaze si è fatto saltare in aria nell’area di Hamamiyat, alle porte della capitale. A Taji invece, 25 chilometri a Nord di Baghdad, 6 persone, compresi 4 iraniani, sono stati uccisi e 11 ferite quando un altro attentatore si è fatto esplodere in un’area di servizio dove era in sosta un autobus con pellegrini sciiti.

Condividi: