Pena morte: Pakistan, impiccati tre condannati

(ANSA) – ISLAMABAD, 31 MAR – Tre condannati a morte sono stati impiccati in altrettante carceri del Pakistan, dove dal 10 marzo scorso è stata revocata completamente la moratoria sulle esecuzioni che era stata introdotta nel 2008. Lo riferisce DawnNews Tv. Le impiccagioni sono avvenute simultaneamente all’alba nelle prigioni di Attock, Rawalpindi e Sargodha. In quest’ultimo carcere non si eseguivano condanne a morte da 105 anni.

Condividi: