Intercettazioni:Soro, serve riequilibrio tra più esigenze

(ANSA) – ROMA, 2 APR – In un contesto in cui la privacy è “sempre più soccombente”, è “necessario un riequilibrio nei rapporti tra esigenze investigative, informazione e riservatezza, che garantisca a quest’ultima una più adeguata tutela”. E’ il senso della lettera che il Garante privacy, Antonello Soro, ha inviato oggi al premier Renzi sul tema intercettazioni.

Condividi: