Yemen: ribelli sciiti in palazzo presidenziale Aden

(ANSA) – SANAA, 2 APR – Le milizie ribelli Houthi hanno espugnato il palazzo presidenziale di Aden, strategica città portuale dello Yemen e ‘seconda capitale’ del Paese, teatro di scontri accaniti nelle ultime ore tra ribelli sciiti e forze fedeli al presidente in fuga Hadi sostenute dalla coalizione arabo sunnita guidata dai sauditi. Un militare delle Guardie di frontiera saudite è stato intanto ucciso e altri 10 feriti da colpi sparati dal confine con lo stesso Yemen, a quanto riporta il sito dell’agenzia Spa.

Condividi: