Calcio: trapianto di fegato per l’ex portiere cileno Rojas

(ANSA) – RIO DE JANEIRO, 2 APR – L’ex portiere della nazionale cilena, Roberto Rojas, è stato sottoposto con successo a un trapianto di fegato all’ospedale A. Einstein di San Paolo, in Brasile. Rojas, 57 anni, ha avuto una carriera polemica, in particolare per un episodio accaduto al Maracanà di Rio de Janeiro durante l’incontro decisivo per l’ammissione al mondiale di Italia ’90. L’estremo difensore finse di essere rimasto ferito da un bengala lanciato dalle tribune e caduto nei pressi della sua porta.

Condividi: