Droga: nasconde 1,3 chili cocaina nell’intestino, arrestato

(ANSA) – VENTIMIGLIA (IMPERIA), 2 APR – Un immigrato di 46 anni è stato trovato in possesso di 1,3 chilogrammi di cocaina che aveva nascosto nell’intestino retto diviso in 59 capsule. L’uomo è stato arrestato dalla polizia di frontiera a Ventimiglia allo scalo ferroviario. Proveniente da Nizza, aveva mostrato un regolare documento nigeriano e un permesso di soggiorno spagnolo ma aveva un atteggiamento sospetto. Una radiografia ha mostrato la droga. Portava con sé anche 4.350 euro in banconote da 50 euro. (ANSA).

Condividi: