Messico: incendio piattaforma, ancora 3 operai dispersi

(ANSA) – CITTA’ DEL MESSICO, 3 APR – Tre operai risultano ancora dispersi in seguito all’incendio scoppiato su una piattaforma petrolifera nel Golfo del Messico, che ha ucciso quattro lavoratori. Lo ha reso noto la compagnia petrolifera Pemex. Uno dei lavoratori mancanti è della Pemex e gli altri due sono impiegati dal contraente Cotemar. Gli investigatori stanno cercando di determinare la causa dell’incidente, nel quale altre 16 persone sono rimaste ferite e che ha costretto all’evacuazione di 300 lavoratori.

Condividi: