Insoddisfatto di programmi Rai taglia cavi ripetitori

(ANSA) – TRENTO, 3 APR – Insoddisfatto dei programmi televisivi trasmessi ogni giorno dalla Rai, un cinquantenne trentino ha tagliato i cavi di due ponti ripetitori di Rai Way installati a Castello Tesino provocando un black out tv nella zona. Lo hanno accertato i carabinieri che hanno denunciato l’uomo alla Procura di Trento per danneggiamento ed interruzione di pubblico servizio. Il fatto risale al febbraio scorso. Ricostruiti i movimenti dell’uomo, i carabinieri lo hanno riconosciuto quale unico responsabile.

Condividi: