Papa: auguri e denaro a poveri Roma, in stazioni e strade

(ANSA) – CITTA’ DEL VATICANO, 4 APR – Per il secondo anno consecutivo, ieri sera, negli stessi momenti in cui si stava svolgendo la Via Crucis, l’elemosiniere del Papa, mons. Konrad Krajewski e il capo ufficio, mons. Diego Ravelli, hanno portato ai poveri di Roma un segno di vicinanza da parte del Papa. I due “inviati” papali hanno distribuito nelle più grandi stazioni ferroviarie di Roma, e nei pressi di San Pietro, buste contenenti auguri pasquali, l’immagine del Papa e una somma di danaro.

Condividi: