Kenya: presidente, risponderemo duramente agli Shabaab

(ANSA) – ROMA, 4 APR – “Risponderemo duramente agli al Shabaab” dopo l’attacco a Garissa. Lo promette il presidente del Kenya, Uhruru Kenyatta. Il massacro è stato un “attacco all’umanità e gli Shabaab non creeranno un califfato in Kenya”, ha aggiunto. Ore prima i miliziani avevano minacciato il Kenya: “La guerra sarà lunga e terribile. “Nessuna precauzione o misura di sicurezza sarà in grado di garantire la vostra sicurezza, di sventare un altro attacco o di prevenire un altro bagno di sangue nelle vostre città”.

Condividi: