Scomparsa nell’Aretino: trovate ossa, Ris al lavoro

(ANSA) – AREZZO, 4 APR – Parti di ossa umane sono state ritrovate casualmente nel cimitero di San Gianni, nel comune di Sestino (Arezzo), e potrebbero non appartenere a persone che, negli anni, vi sono state sepolte. I carabinieri del ris stanno svolgendo accertamenti anche per appurare se il ritrovamento possa essere collegato al caso di Guerrina Piscaglia, scomparsa undici mesi fa da Ca Raffaello, nel comune di Badia Tedalda (Arezzo). Nel cimitero è arrivato anche il pm che si occupa della scomparsa della donna.

Condividi: