Kenya: massacro college, dopo due giorni esce da armadio

(ANSA) – GARISSA (KENYA), 4 APR – Era ancora nascosta in un armadio, a due giorni dal massacro di 148 studenti compiuto dai miliziani Shabaab nel college di Harissa in Kenya. I soccorritori l’hanno scoperta sabato mattina: Cynthia Charotich, 19 anni, si era nascosta sotto un mucchio di vestiti in un guardaroba, per sfuggire alla furia sanguinaria dei terroristi islamici e non era uscita nemmeno quando aveva sentito le voci di suoi compagni di classe che erano sopravvissuti alla strage.

Condividi: