Bimbo cadde da balcone a Bologna, dimesso dall’ospedale

(ANSA) – BOLOGNA, 4 APR – Ha detto ‘ciao’, prima a un medico e poi anche al padre, il bambino di sei anni che era finito in coma dopo essere caduto, il 17 marzo, dal sesto piano del condominio della periferia di Bologna dove abita con la famiglia. Il piccolo, che nei giorni scorsi si è risvegliato dal coma, ha lasciato l’ospedale Maggiore di Bologna dove era stato ricoverato dopo l’incidente ed è stato trasferito in un centro di riabilitazione a Ferrara, dove per la prima volta è tornato a parlare. (ANSA).

Condividi: