Isis:milizie sciite lasciano Tikrit fra violenze e saccheggi

(ANSA) – ROMA, 4 APR – I miliziani sciiti, appoggiati e addestrati dall’Iran, che hanno dato un contributo decisivo alla riconquista della città irachena di Tikrit dall’Isis, stanno lasciando una città ridotta in rovine dopo essere stati accusati da testimoni di essersi lasciati andare a violenze e saccheggi. Lo riportano diversi media internazionali fra cui la Bbc.

Condividi: