Kenya: media, “polizia ritardò blitz a Garissa”

(ANSA) – GARISSA, (KENYA), 5 APR – Il quotidiano del Kenya Daily Nation riferisce che giovedì scorso la polizia attese sette ore prima di inviare un’unità delle forze speciali al college di Garissa attaccato dagli Shabaab che causarono una strage con almeno 148 persone uccise. Il quotidiano scrive che le forze speciali impiegarono solo 30 minuti per uccidere i fondamentalisti e porre fine all’assalto. Intanto si è appreso che uno dei terroristi che hanno attaccato il campus era il figlio di un funzionario di governo.

Condividi: