Afghanistan: ordigni esplosivi lungo strade, 10 morti

(ANSA) – KABUL, 6 APR – Due ordigni esplosivi piazzati lungo due strade hanno fatto saltare in aria veicoli della polizia provocando la morte di 10 persone in Afghanistan: lo hanno reso noto le autorità del Paese. L’episodio più grave è avvenuto a nord di Kabul, dove hanno perso la vita quattro poliziotti e due civili. Nella provincia settentrionale di Baghlan un secondo ordigno ha ucciso quattro agenti di polizia e ne ha feriti altri due. Nessun gruppo ha finora rivendicato gli attacchi.

Condividi: