F1: Cina, Pirelli,a Shanghai si corre con gomme medie e soft

(ANSA) – ROMA, 6 APR – “In Cina troviamo spesso tempo variabile, ma con temperature di solito parecchio inferiori a quelle che abbiamo sperimentato due settimane fa in Malesia”. Paul Hembery, Direttore Motorsport Pirelli, anticipa i possibili scenari relativi al comportamento delle gomme in vista del Gran Premio di Cina, terza gara della stagione. ”Un anno fa il meteo fu abbastanza stabile, con temperature fresche. Ma gli anni precedenti sono stati caratterizzati anche da tempo mutevole”

Condividi: