F.1: Alonso, persa memoria per troppi calmanti

(ANSA) – ROMA, 6 APR – Nuova ipotesi sulla perdita di memoria di Fernando Alonso dopo l’incidente di Montmelò. Secondo ‘Auto Motor und Sport’, ci sarebbe stato un errore da parte dell’equipe medica intervenuta sul luogo nelle fasi successive all’impatto. IL pilota spagnolo della McLaren sarebbe stato sedato due volte, quando si trovava nel circuito e al centro medico dell’autodromo. Questa eccessiva dose di calmanti sarebbe alla base della perdita di memoria e del ricovero prolungato in ospedale.

Condividi: