Terremoti: scosse magnitudo 2.8 e 2.6 in Appennino emiliano

(ANSA) – MODENA, 6 APR – Due scosse di terremoto, rispettivamente di magnitudo 2.8 e 2.6, sono state registrate dalla rete sismica dell’Ingv poco dopo le 3 della scorsa notte nell’Appennino emiliano. L’epicentro è stato rilevato tra i comuni di Fanano e Montese (Modena), Gaggio Montano e Lizzano in Belvedere (Bologna). La prima scossa, alle 3.01, è avvenuta ad una profondità di 8,6 km; la seconda, due minuti dopo, di 5,8 chilometri. (ANSA).

Condividi: