Carceri: incendio a Verona, 13 intossicati tra cui 11 agenti

(ANSA) – VERONA, 7 APR – E’ di tredici persone intossicate il bilancio di un incendio in una cella della Casa circondariale di Montorio, a Verona. Gli intossicati sono undici agenti di Polizia penitenziaria e due detenuti. Il fuoco a un materasso è stato appiccato per protesta contro le condizioni di vita nel carcere. Alcuni sono già stati dimessi, mentre otto (un carcerato e sette agenti della Polizia penitenziaria) sono stati trattenuti nella camera iperbarica del Polo Confortini all’ospedale di Borgo Trento.

Condividi: