Calcio: Russia, Torpedo due match a porte chiuse

(ANSA) – MOSCA, 7 APR – La Torpedo Mosca dovrà giocare due partite del campionato russo a porte chiuse dopo che i suoi tifosi hanno sventolato una bandiera nazista nell’ultimo incontro, disputato contro l’Arsenal Tula. Per il club si tratta della quarta sanzione nell’anno e la punizione non avrà effetto fino a maggio, perché lo stadio rimarrà chiuso per le prossime due partite a causa di una precedente squalifica comminata per i cori razzisti all’indirizzo dell’attaccante dello Zenit Hulk.

Condividi: